SPEDIZIONI GRATUITE IN TUTTA ITALIA

Collezione: Alluminio Puro

Perché abbiamo scelto l’alluminio per le nostre pentole professionali?

La risposta è nelle sue molteplici qualità: si adatta a diverse tecniche di cottura, ha un’ottima conducibilità che consente al calore di diffondersi uniformemente su tutta la superficie, è molto leggero e quindi molto maneggevole, è resistente agli urti, agli shock termici, alle abrasioni, alla corrosione, non necessità di alcuna manutenzione ed è un materiale ecologico poiché riciclabile al 100%!

Inoltre è un materiale assolutamente igienico e idoneo per il contatto con gli alimenti come ha stabilito il Decreto Legge del 18 aprile 2007 pubblicato dal Ministero della Sanità in materia di disciplina dei materiali e degli oggetti in alluminio e in lega di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti fondamentale è utilizzare una pentola in alluminio per alimenti, come quelle prodotte.

Dopo il Rame, e il Copper 3 l’Alluminio per alimenti, è in assoluto il miglior conduttore di calore tra i metalli utilizzati per fabbricare pentole. All’interno di un recipiente di Alluminio per alimenti i cibi cuociono alla medesima temperatura e le pareti non coperte dagli alimenti posti a cottura non si surriscaldano, impedendo così la carbonizzazione di spruzzi o residui di cibo che oltre ad alterare il gusto delle pietanze sono poco salutari. La sua capacità di condurre calore è pari a 225W/°K. Un recipiente dotato di buona conduttività termica consente:

  • La regolazione e il mantenimento efficace della temperatura nelle varie fasi di cottura;
  • La distribuzione uniforme del calore su tutte le superfici, sia sul fondo sia sulle pareti;
  • La conseguente riduzione di surriscaldamenti locali e bruciature
  • Risparmio energetico delle fonti di riscaldamento

CONSIGLI DI UTILIZZO

  • Al primo utilizzo pulire a ttentamente le pentole, sciacquare con a cqua bollente e asciugare; successivamente ungere l’interno con un poco di olio o burro e lasciare riposare per qualche ora, poi risciaquare;
  • Gli alimenti cuociono meglio e mantengono più sapore a fuoco moderato. Proprio perché le pentole in Alluminio per alimenti hanno un’alta conducibilità termica non serve MAI utilizzare fiamme alte;
  • Evitare il surriscaldamento: non scaldare mai la pentola vuota su un fuoco sia esso alto o basso;
  • Durante il lavaggio degli strumenti di cottura in a lluminio in lavastoviglie, questi si possono macchiare, ciò dipende dal detergente utilizzato; eventuali macchie sono da considerarsi semplici inestetismi che non vanno a pregiudicare in nessun modo l’integrità dello strumento di cottura;
  • L ’eventuale fuoriuscita di a cqua dalle maniglie o dal manico è causata dai lunghi cicli di lavaggio delle lavastoviglie casalinghe che facilitano il riempimento degli stessi essendo queste parti in tubolare inox vuoto a ll’interno. Si sconsigliano pertanto lunghi cicli di lavaggio. È pericoloso il contatto con la pentola quando questa
    è calda;
  • I cibi fortemente acidi e salati (ad esempio marinate o salamoie) possono essere comunque perfettamente cucinati in contenitori di Alluminio per alimenti con l’accorgimento di evitare di conservarli per tempi lunghi a temperature non refrigerate. Non usare per conservare i cibi “fuori da ambiente refrigerato oltre 24ore”; Aggiungere il sale solo durante l’ebollizione per favorirne lo scioglimento ed impedire che aggredisca il metallo;
  • La patina scura che si forma all’interno delle pentole di Alluminio per alimenti è dovuta all’ossidazione del metallo: una vera propria barriera protettiva inerte che non va tolta. Per mantenere le pentole splendenti usare prodotti specifici.
0 prodotti

Spiacenti, non ci sono prodotti in questa collezione